venerdì 30 marzo 2018

Buona Pasqua da Gjdan

Adesso, come era prevedibile il mondo del lavoro e il progresso hanno messo un po’ da parte certi rituali che contrassegnavano le giornate pasquali di tanto tempo fa. 

Ma dalle nostre parti, nel nostro paese, le festività della Pasqua sono molto sentite. È sempre stato così. O almeno noi abbiamo sempre colto questo aspetto ed è naturale che anche Gjdan di Gianola Angelo perciò si porta appresso questa storia. 

Giornate che prima, che scoppiassero le manie legate ai luoghi comuni, servivano a riunire le famiglie, quasi come a Natale… 

Perdonateci quindi se oggi Gjdan di Gianola Angelo assume un’aria un po’ nostalgica e dimessa nel dedicarvi questo post di augurio. Permetteteci di lasciar perdere le forbici, gli affari, il commercio, che torneranno preponderanti nelle prossime settimane. 

Che tutto fili liscio e con tanta serenità e grazie come sempre a tutti voi che ci seguite. 

P.S. - Speriamo che l’uovo di legno faccia le veci delle uova di cioccolata.

Nessun commento:

Posta un commento

"Gjdan non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze."
Info sulla Privacy