venerdì 28 luglio 2017

Un paio di #forbici

Il termine forbice, nella forma singolare, è usato in molti ambiti. Da quello militare a quello sportivo. 

Chi non ricorda una tattica a forbice, usata in battaglia dalle legioni romane e chi allo stesso tempo non pensa a una sforbiciata di un calciatore, calciatori alla Riva, alla Vialli o alla Rummenigge. Ma ci sono molti altri contesti in cui è in uso: dal gergo economico a quello alpinistico.  

Ma le nostre forbici, non possono essere usate al singolare. 

Su Gjdan di Gianola Angelo non è mai successo. 

Ma il motivo è dovuto al fatto che… Si dice "un paio di #forbici" e non "una forbice" perché per tutti i dizionari grammaticali in circolazione sono uno strumento da taglio. Strumento da taglio formato da due lame d’acciaio incrociate e imperniate nel mezzo, fornite a un’estremità di anelli in cui infilare le dita per usarle. 

Insomma le lame non possono esistere separate l’una dall’altra.

Nessun commento:

Posta un commento

"Gjdan non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze."
Info sulla Privacy